Ortaggi da mangiare e non solo

Ortaggi da mangiare e non solo

La nuova tendenza? Il bouquet da sposa non lo lancio ma lo mangio. Barbe rosse, zucchine, finocchi, ravanelli diventano divertenti e bellissimi centrotavola, segnaposto, mazzi di rose. Bastano un mini corso d’intaglio, fantasia, e il gioco è fatto.

Ne parlano un po’ ovunque: in tv (Alessandro di Pietro ospita spessa a “Occhio alla spesa” il campione mondiale Claudio Menconi e nelle tante fiere dove la promessa è raccontare e assaggiare il piccolo artigianato che rende grande il nostro paese. Curiosando in giro abbiamo incontrato Laura Guazzelli , classe 1990, che da Barga (comune montano, sulla direttrice Lucca-Garfagnana) viaggia per l’Italia con il piccolo kit di attrezzi del mestiere per colorare banchetti, cerimonie, eventi in genere festosi. Salvo quando viene chiamata in qualche manifestazione a mostrare come una zucca e qualche rosellina possono rendere elegante la nostra tavola.
 


 

Le foto che vi proponiamo le abbiamo scattate durante una dimostrazione.
 



L’anno passato è arrivata seconda al Campionato Internazionale in decorazione fredda. Ossia trasformando ortaggi e frutta fresca in colombe, topolini, margherite, girasoli assemblati per la gioia di una composizione colorata che fa tanta voglia di addentare.

“È possibile impiegare qualsiasi alimento si presti ad essere inciso – racconta il padre che l’accompagna nei suoi spostamenti dato che, pur autosufficiente, Laura ha un handicap uditivo dall’età di tre anni – persino forme di formaggio, prosciutto, mortadella. Basta metterci un po’ di fantasia, il resto è facile. Per partire è sufficiente un coltellino da cucina”.
Lo scorso novembre il Ministero delle Politiche Giovanili l’ha selezionata tra 10mila segnalazioni di giovani talentuosi. Insieme a lei: architetti, ingegneri, cuochi, inventori… “Nessun premio – commenta Laura con un gran sorriso – ma tanta soddisfazione!”.



A lei si rivolgono spose e genitori che vogliono decorare una ricorrenza da non far passare inosservata. Il costo? Mediamente da 3 (il segnaposto) a 40 euro (il centrotavola elaborato), salendo per ortaggi fuori stagione o dimensioni e richieste particolari.
Il cibo è buono, ma anche bello. Me lo mangio, lo guardo, me lo sposo! Giudicate voi: le foto parlano da sole.

I panini Negroni

Tutte le idee, trucchi e segreti per rendere speciale un panino

panino farcito con bresaola, pomodorini gialli marinati, stracciatella e insalata

Cyber Bresaola, panino con bresaola, pomodorini gialli marinati, stracciatella e insalata

panino farcito con Salame Milano, melanzane fritte, mozzarella e basilico

Salamis: il panino con Salame Milano, melanzane fritte, mozzarella e basilico

Amigo con pane integrale prosciutto cotto, peperoni e provola

Amigo: panino con prosciutto cotto, peperoni grigliati e provola affumicata

Le ricette Negroni

Ricette con i wurstel

Ricette con i wurstel, le idee più gustose

Pranzo in spiaggia

Pranzo in spiaggia: le ricette fresche ed estive

Ricette estive veloci

5 ricette estive veloci pronte in 10 minuti

panino classico con prosciutto cotto

Panini con il prosciutto cotto, tutte le ricette | Negroni

Crocchette di pane e cubetti di cotto

Crocchette di pane e cubetti di cotto

Patatine arricchite con formaggio e cubetti di pancetta croccanti

Patatine formaggio e cubetti di pancetta croccanti

Cena veloce insalatona

Cena veloce ed economica: 10 ricette facilissime

Hot dog con senape Negroni iStock

Come cucinare i wurstel: 5 metodi originali​

Pagnottielli, i panini napoletani

I Pagnottielli, la ricetta tradizionale campana

Tramezzino tagliato su tavolo ufficio

Pranzi da portare a lavoro: 5 ricette da gustare fredde​

Cena veloce in 10 minuti, le ricette facili

Cena veloce in 10 minuti, le ricette facili

Pasta amatriciana ricetta guanciale

Pasta all'amatriciana con guanciale, pecorino e peperoncino

FacebookFacebookFacebookFacebook