Vola, colomba vola!

Vola, colomba vola!

Scusa sai… mi piange proprio il cuore! Sarò ripetitiva, ma lo spreco proprio no, non lo mando giù. Allora rimbocchiamoci le maniche, aguzziamo l’ingegno e plasmiamo a nuova vita colomba, pinzimonio, cioccolato, carne, uova… in piatti orgogliosamente recycling eco-style.

“È restato in tavola, nel frigorifero, nelle dispense circa un terzo del cibo acquistato o regalato nella settimana di Pasqua, durante la quale gli italiani hanno speso complessivamente 3 miliardi di euro in prodotti alimentari e bevande”.

Ferale, dritta come una lama arriva puntuale la stima di Coldiretti . Ma subito dopo getta il seme della speranza: è possibile salvare dal bidone circa un miliardo di euro di spesa.

Tutte le case dopo il periodo pasquale sono piene di dolci avanzati, pane indurito, agnello non consumato, uova in prossimità di scadenza, salumi, formaggi vari e pezzetti di cioccolato ovunque che con un po’ di fantasia – sottolinea la Coldiretti – possono essere recuperati con gusto. La colomba, per esempio può essere consumata a colazione ripassandola in forno per renderla più croccante, le pizze rustiche possono diventare un ottimo antipasto dei giorni successivi e il vino avanzato può essere utilizzato in cucina per insaporire e sfumare i piatti”.

L’agnello con tanto di intingolo tornerà a far brillare i vostri occhi avvolto da verdure e ripassato al forno. Quello arrosto va invece tagliuzzato, infilato nel mixer con un uovo, pane raffermo, una grattugiata di parmigiano, qualche foglia di prezzemolo e aiutandosi con le mani (o due cucchiai, ma il massaggio sulle dita è pure terapeutico) ricavare delle polpette da rotolare nel pangrattato, quindi in forno a croccare.

Con il cioccolato si possono realizzare degli ottimi ciambelloni, molto graditi ai bambini, basta scioglierlo a bagnomaria e aggiungerlo all’impasto della torta. Le verdure grigliate o ripassate in padella renderanno golose frittate aggiunte di salame e residui di formaggi, oppure faranno la loro bella figura sotto forma di ratatouille.

“Recuperare il cibo è una scelta di sobrietà che – secondo la Coldiretti – fa bene all’economia e all’ambiente con una minore produzione di rifiuti. Un’usanza molto diffusa nella cucina italiana che nel passato ha dato origine a piatti diventati simbolo della cultura enogastronomica del territorio come la ribollita toscana, i canederli trentini, la pinza veneta, al sud la frittata di pasta o le braciole di carne, gli squisiti involtini ottenuti dal roastbeef con l’aggiunta di salame e formaggio”.

E perché no un panino con la colomba? Come suggerisce ad esempio Dario Loison , maestro nel creare dolci artigianali con lievito madre, la colomba può spiccare nuovamente il volo in un sandwich di prosciutto di Parma o di San Daniele (ma anche d’anatra che a quanto pare s’addice ancor di più al gusto dolciastro) e maionese vegetale ottenuta mixando spinaci sbollentati, olio extravergine d’oliva, sale e pepe nero.

I panini Negroni

Tutte le idee, trucchi e segreti per rendere speciale un panino

panino farcito con Salame Milano, melanzane fritte, mozzarella e basilico

Salamis: il panino con Salame Milano, melanzane fritte, mozzarella e basilico

Amigo con pane integrale prosciutto cotto, peperoni e provola

Amigo: panino con prosciutto cotto, peperoni grigliati e provola affumicata

Club sandwich ricetta light

Panini farciti light: le ricette bilanciate per gli sportivi

Le ricette Negroni

Pranzo in spiaggia

Pranzo in spiaggia: le ricette fresche ed estive

Ricette estive veloci

5 ricette estive veloci pronte in 10 minuti

panino classico con prosciutto cotto

Panini con il prosciutto cotto, tutte le ricette | Negroni

Crocchette di pane e cubetti di cotto

Crocchette di pane e cubetti di cotto

Patatine arricchite con formaggio e cubetti di pancetta croccanti

Patatine formaggio e cubetti di pancetta croccanti

Cena veloce insalatona

Cena veloce ed economica: 10 ricette facilissime

Hot dog con senape Negroni iStock

Come cucinare i wurstel: 5 metodi originali​

Pagnottielli, i panini napoletani

I Pagnottielli, la ricetta tradizionale campana

Tramezzino tagliato su tavolo ufficio

Pranzi da portare a lavoro: 5 ricette da gustare fredde​

Cena veloce in 10 minuti, le ricette facili

Cena veloce in 10 minuti, le ricette facili

Pasta amatriciana ricetta guanciale

Pasta all'amatriciana con guanciale, pecorino e peperoncino

Pinsa con bresaola, mele, maionese, Bitto e cipolla fritta

Pinsa con bresaola, mele, maionese, Bitto e cipolla fritta

FacebookFacebookFacebookFacebook