Per dissetare l'estate

Per dissetare l'estate

Aiuta la tintarella, il suo colore mette di buonumore e con sole 30 calorie l’etto pacifica coscienza e gola. Ricco di potassio il melone accompagna volentieri il pranzo estivo in abbinamento all’intramontabile prosciutto, in insalata o macedonia. E che dire del gelato? L’uso comune lo vuole avvolto in morbide fette di prosciutto crudo, perfetti il Parma Dop e il fratello San Daniele. Gran figura da gourmet sotto l’ombrellone la fate inserendone qualche strisciolina in una pagnottella bianca condita di olio, aceto balsamico e pepe, quindi farcita di pancetta di Zibello e foglioline tenere di rucola a fissare i sapori.
Registrato il pieno di sali minerali e vitamine, disseta il corpo e nutre lo spirito grazie all’elevato apporto zuccherino che sazia la mente. In più le proprietà antiossidanti dei carotenoidi aiutano a prevenire tumori e disturbi cardiocircolatori. Un toccasana, un finger food da spiaggia che strizza l’occhio al panino e agli affettati, da consumare con le dita. Senza indugio!

Sono diverse le località lungo lo Stivale dove cresce questo lontano cugino di cetrioli e zucchine: il Delta Polesanola Val di Cornia in Toscana, nel cremonese a Casteldidone, nel mantovano a Viadana, nella piemontese Isola Sant’Antonio, precoce di Verona, il bergamasco Calvenzano.

Nell’alta Maremma toscana, in provincia di Livorno, da una trentina di anni il melone della Val di Cornia per caratteristiche pedoclimatiche, ossia di terreno e clima, raggiunge la perfetta maturazione sulla pianta guadagnando in sapore, dolcezza e profumo.

Nel 2008 lo spicchio meridionale della Costa degli Etruschi ha immesso sul mercato circa 155mila quintali di questo frutto, coltivato da una quarantina di aziende che hanno imparato, nel tempo, ad associarne la cura ad altri ortaggi come il pomodoro (anch’esso perfetto compagno di merende in panini e tramezzini estivi) e il cocomero, altro ottimo complice nel contrastare la calura estiva.

Poco lontano da qui, risalendo verso nord sul limitare delle province di Pisa e Livorno, c’è un ristorante che di nome fa Mocajo e tra gli antipasti gioca mescolando vecchi sapori come il lampredotto e piccoli panini. Da provare, non fosse altro per le verdure croccanti raccolte nell’orto biologico di famiglia.

I panini Negroni

Tutte le idee, trucchi e segreti per rendere speciale un panino

panino farcito con Salame Milano, melanzane fritte, mozzarella e basilico

Salamis: il panino con Salame Milano, melanzane fritte, mozzarella e basilico

Amigo con pane integrale prosciutto cotto, peperoni e provola

Amigo: panino con prosciutto cotto, peperoni grigliati e provola affumicata

Club sandwich ricetta light

Panini farciti light: le ricette bilanciate per gli sportivi

Le ricette Negroni

Pranzo in spiaggia

Pranzo in spiaggia: le ricette fresche ed estive

Ricette estive veloci

5 ricette estive veloci pronte in 10 minuti

panino classico con prosciutto cotto

Panini con il prosciutto cotto, tutte le ricette | Negroni

Crocchette di pane e cubetti di cotto

Crocchette di pane e cubetti di cotto

Patatine arricchite con formaggio e cubetti di pancetta croccanti

Patatine formaggio e cubetti di pancetta croccanti

Cena veloce insalatona

Cena veloce ed economica: 10 ricette facilissime

Hot dog con senape Negroni iStock

Come cucinare i wurstel: 5 metodi originali​

Pagnottielli, i panini napoletani

I Pagnottielli, la ricetta tradizionale campana

Tramezzino tagliato su tavolo ufficio

Pranzi da portare a lavoro: 5 ricette da gustare fredde​

Cena veloce in 10 minuti, le ricette facili

Cena veloce in 10 minuti, le ricette facili

Pasta amatriciana ricetta guanciale

Pasta all'amatriciana con guanciale, pecorino e peperoncino

Pinsa con bresaola, mele, maionese, Bitto e cipolla fritta

Pinsa con bresaola, mele, maionese, Bitto e cipolla fritta

FacebookFacebookFacebookFacebook