Salsa Bernese, gli abbinamenti migliori 

Tra le salse più raffinate da servire in tavola la bernese è una di queste, ecco come farla in casa e a quali pietanze abbinarla.

La salsa bernese è una delle salse più raffinate da portare in tavola, del resto è una salsa di origini francesi (nonostante il nome) La preparazione della bernese è mediamente difficile e anche il tempo necessario a cuocerla si aggira attorno ai 20 minuti. Nulla a che vedere con le salse semplici come la guacamole, la salsa verde o la salsa rosa

Se non bastasse, a differenza delle altre preparazioni come la maionese o la salsa barbecue che possono essere conservate fino a 3 o 4 giorni in frigorifero se fatte in casa, la salsa bernese può resistere fino ad un massimo di 8 ore - a temperatura ambiente- quindi è sempre bene prepararne la dose necessaria al piatto che volete servire per non rischiare di vederla andare a male e doverla buttare. 

Tutto questo lavoro e attenzioni vi permetteranno di preparare una salsa davvero squisita che non si trova facilmente sulle nostre tavole. Vediamo come preparare la salsa bernese i cui ingredienti somigliano a quelli della maionese, ma la cui preparazione è completamente diversa.

Preparazione:

La prima operazione da fare è portare i tuorli a temperatura ambiente, quindi divideteli dagli albumi e teneteli in una ciotolina. Nel frattempo potete tagliare lo scalogno molto finemente e versare in un pentolino l'acqua, l'aceto, il vino, un pizzico di sale e il pepe. Quindi inserite lo scalogno, il dragoncello lavato e tritato finemente e mescolate lasciando che il tutto cominci a bollire. A questo punto potete abbassare la fiamma e lasciare ancora cuocere fino a che non si sarà ridotto a un terzo.

A questo punto potete spegnere il fuoco e lasciar raffreddare la salsa prima di filtrarla con un colino. Con uno sbattitore elettrico cominciate a lavorare i tuorli in una ciotola di acciaio, e incorporate poco a poco anche l'infusione di vino, aceto e scalogno. In questo modo la salsa diventerà spumosa e potrete farla cuocere a bagno maria sempre lavorando con una frusta, a mano o elettrica. Mentre lavorate incorporate nella salsa anche il burro chiarificato caldo fino a che il composto non diventerà simile ad uno zabaione, quindi piuttosto denso. Una volta raggiunta la corretta consistenza, togliete la ciotola dal fuoco, aggiustate di sale e pepe e volendo, aggiungete un po' di succo di limone. Distribuite altro dragoncello e portate in tavola.  

Come abbinare la salsa bernese
La salsa bernese, densa e corposa anche nel sapore, si abbina bene con dei piatti altrettanto saporiti e corposi. I francesi usano la salsa bernese con dei tagli di carne pregiati come lo chateaubriand. Provate la salsa bernese su un filetto di salmone grigliato e scoprirete di non avere rivali in cucina. Anche gli asparagi con la salsa bernese acquisteranno in sapore, completate il piatto con un uovo in camicia e avrete un pranzo da Re. Con la bernese potete anche condire le carni alla griglia e rendere sofisticata anche la grigliata estiva in campeggio. Sostituite la maionese con la bernese in un hamburger all'americana: il fast food sarà da leccarsi i baffi!

Panini farciti con la salsa bernese
Se vi è rimasta della bernese in frigorifero e non volete rischiare di farla andare a male, potete certamente usarla per farcire dei panini straordinari. Scegliete degli affettati dal sapore deciso e non potrete sbagliare. Due fette di pagnotta rustica farcite con la salsa bernese e il prosciutto crudo di Parma con pomodoro e brie, saranno ottime per la merenda. Cosa dire di un panino farcito con salsa bernese, coppa e formaggio Asiago? Volete preparare un crostino di pane perfetto? Scaldate il pane, spalmateci sopra la bernese e due fette di culatello di zibello completeranno il capolavoro. Il migliore abbinamento da provare è la salsa bernese con i wurstel Golosino abbrustoliti su una piastra! Potete preparare dei wurstel in crosta - arrotolandoli attorno alla pasta sfoglia - e condirli con un filo di bernese prima di servirli come stuzzichini per le feste. 

Curiosità sulla salsa bernese
Così come per noi la maionese diventa la base di altre salse, altrettanto vale per la bernese che, con l'aggiunta dei pomodori, diventa la salsa Choron e con dell'estratto di carne diventa la salsa Rachel. Anche la salsa Foyot deriva dalla bernese.

Prodotti Utilizzati

  • Coppa

  • Culatello di Zibello D.O.P.

  • Prosciutto di Parma D.O.P.

Ingredienti

Ingredients: 
Ingredients List
Per 250g di salsa:
2 tuorli di uova
150 gr di burro chiarificato
5 ml di aceto di vino bianco
Mezzo scalogno
Sale e Pepe bianco
50 ml di vino bianco secco
70 ml di acqua
Succo di mezzo limone
1 rametto di dragoncello
Facebook Facebook Facebook Facebook

I panini Negroni

Tutte le idee, trucchi e segreti per rendere speciale un panino

Le ricette Negroni

Cotechino con purè di zucca e lenticchie alla paprica

Stinco glassato al forno al miele con albicocche

Stinco al forno con zucca

Stinco al forno con zucca, patate e mandarini

Torta salata con zucca, mozzarella e prosciutto cotto

Tubettini con fagioli cannellini, timo e pancetta croccante

Tubettini con fagioli cannellini, timo e pancetta croccante

Gran Stinco glassato alla birra con frittelle di patate dolci

Gran Stinco glassato alla birra con frittelle di patate dolci

Torta salata con cavolfiori, zafferano e Petali di Bacon

Torta salata con cavolfiori, zafferano e Petali di Bacon

Torta salata con funghi, speck e scaglie di Parmigiano

Torta salata con funghi, speck e scaglie di Parmigiano

Torta salata con melanzane e petali di bacon

Torta salata con melanzane e petali di bacon