Maionese, la ricetta classica e non solo

Maionese ricetta classica
La ricetta della maionese da fare in casa e tutti i modi in cui potete personalizzare la salsa.

La maionese fatta in casa è il modo migliore di arricchire le nostre ricette di panini farciti, per inventare tramezzini sfiziosi e per preparare club sandwich indimenticabili. Quasi tutti sanno come si prepara la maionese in casa, ma in pochi si applicano vista la comodità di comprarla già fatta. Eppure fare la maionese è davvero molto facile, conoscere tutti i trucchi per fare questa salsa in casa vi permetterà di evitare che la maionese impazzisca. Sono tre i motivi per cui la maionese impazzisce: 

- Se i tuorli sono freddi:  bisogna usare i tuorli a temperatura ambiente
- Se si sbatte con poca energia: il frullatore deve lavorare alla massima potenza 
- Se si eccede con l’olio: l’olio va dosato ad occhio fino a quando la maionese sarà ben gonfia

Conoscendo questi segreti la vostra maionese non impazzirà più. Ecco la ricetta classica della maionese:

- 2 tuorli di uovo
- Succo di mezzo limone
- Sale
- Pepe
- Olio EVO q.b.

Versate i tuorli in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale e un po’ di pepe quindi cominciate a sbattere con la frusta aggiungendo l’olio a filo. Quando la salsa comincerà ad addensarsi inserite il succo di limone sempre poco alla volta e sempre continuando a lavorare con la frusta e alternandolo con l’olio fino a quando non avrete raggiunto la corposità necessaria. 
La maionese fatta in casa può essere personalizzata in tantissimi modi così per essere usata in diverse situazioni. In alcuni casi basta aggiungere un ingrediente alla maionese per ottenere una salsa speciale con la quale arricchire le ricette di carne o di pesce oppure semplicemente per qualche tartina di antipasto. Ecco tutte le ricette di salse a base di maionese. 

Yogurt per la maionese

Maionese allo yogurt fatta in casa
Se volete una maionese più leggera potete arricchirla con lo yogurt ecco gli ingredienti:
- 2 tuorli d’uovo
- Succo di mezzo limone
- 125g di yogurt greco
- Sale 
- Pepe
- Olio EVO q.b. 

Preparate la maionese seguendo la ricetta classica, quindi lasciatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Una volta che la salsa sarà addensata incorporate lo yogurt greco e mescolate con un cucchiaino fino ad aver amalgamato il tutto. 

Maionese senza uova fatta in casa
Preparare la maionese senza uova non è un’impresa impossibile, anzi. Ecco gli ingredienti necessari

- 100ml di latte di soia
- 1 cucchiaino di succo di limone
- 2 cucchiaini di senape
- 130ml di olio di semi
- 1 pizzico di sale

Per preparare la maionese potete usare anche il mixer ad immersione: versate nel bicchiere il latte, il succo di limone, la senape e il sale quindi cominciate a frullate per 10 secondi. Quindi cominciate ad inglobare aria facendo movimenti verticali con il mixer per altri 30-40 secondi così la salsa diventerà più soffice. 

Maionese ai lamponi

Maionese ai lamponi
Per dare un tocco di classe ai vostri piatti e lasciare i vostri ospiti a bocca aperta potete preparare una deliziosa maionese ai lamponi che abbiamo imparato grazie allo chef Simone Rugiati che l’ha usata per la focaccia al carbone con prosciutto cotto. Ecco gli ingredienti necessari:

- 1 albume (meglio pastorizzato) 
- 80 ml di olio di girasole 
- 1 cucchiaio di olio extravergine delicato 
- 10 lamponi 
- 1 cucchiaino di lecitina di soia (facoltativo, per la cremosità)

Versate nel bicchiere del mixer i lamponi e l’albume e cominciate a frullare tenendo il minipimer immobile mentre aggiungete a filo i due tipi di olio. Dopo 30 secondi muovete il mixer dal basso verso l’alto, ma se la salsa non dovesse diventare abbastanza cremosa potete aggiungere un cucchiaino di lecitina di soia. Usando l’albume, invece del tuorlo, questa maionese sarà più leggera della versione tradizionale. 

Maionese al basilico fatta in casa
Avete mai pensato di aggiungere il basilico alla maionese? Dopo aver preparato la vostra salsa e dopo averla lasciata riposare in frigorifero per 30 minuti, aggiungete 10 foglie di basilico tritate al mixer e ridotte in crema. Mescolate con un cucchiaino per incorporare bene tutto. Questa salsa sarà ottima con le ricette di pesce lessato, le carni bianche  e anche con le uova sode. Provate la maionese al basilico per condire un panino farcito con prosciutto cotto e mozzarella, sentirete che bontà!

Maionese al curry fatta in casa

Maionese al curry
Sempre partendo dalla ricetta classica della maionese potete ottenere una salsa orientale al gusto curry. Per una tazza di maionese basterà un cucchiaino di curry e una cipollina tritata finissima. Provate la maionese al curry con le patatine fritte oppure su del pane bruschettato da condire con una dadolata di pomodori dolci e petto di tacchino!

Non finisce qui, con la maionese si possono creare almeno altre tre ricette di salse: la svedese, l’andalusa e la maltese. 

Maionese + rafano + mele = Salsa Svedese
Per le vostre ricette a base di carne di agnello o di maiale la salsa Svedese è l’ideale. Basterà aggiungere alla vostra classica maionese il rafano e delle mele cotte. Per 100cl di maionese vi serviranno

- 1 mela di media grandezza cotta nel vino bianco
- 100g di rafano grattugiato

Dopo aver preparato la vostra maionese lasciatela riposare in frigorifero. Nel frattempo pelate una mela, tagliatela a pezzi e fatela cuocere insieme a del vino bianco fino a quando non sarà ben morbida. Quindi scolatela e schiacciatela con una forchetta e lasciatela raffreddare. Mescolate la mela ben fredda alla maionese e aggiungete il rafano grattugiato.  

Maionese all'arancia

Maionese + succo e scorza di arancia = Salsa Maltese
La salsa Maltese è una delicatezza che dovete provare nei crostini di pane con gli asparagi, nei panini farciti con le zucchine e in genere con tutte le verdure lessate oltre che con il pesce. Per preparare la salsa Maltese vi servirà un’arancia non trattata il cui succo sostituirà quello del limone. Sbucciate l’arancia prelevando solo la parte arancione che farete scottare in acqua bollente per qualche minuto e poi taglierete in fili sottilissimi. Preparate la maionese sostituendo il succo di limone con il succo di arancia e inserendo infine la scorza di arancia. Avrete una salsa straordinaria. Se avete già preparato la maionese, dopo averla fatta raffreddare aggiungete il succo di mezza arancia e la scorza, il risultato sarà comunque eccellente. 

Maionese + pomodori + peperoni + pepe bianco = Salsa Andalusa
Per una grigliata indimenticabile, per accompagnare i wurstel arrostiti con delle patate croccanti al forno c’è la salsa Andalusa che si ottiene mescolando la maionese ad altri ingredienti. Per 200g di maionese vi serviranno

- 1/2 peperone crudo 
- 4 pomodori da salsa
- 1/2 peperoncino fresco

Per preparare la salsa andalusa potete usare sia il peperone crudo che renderà la salsa più piccanti che uno arrostito e spellato per una ricetta anche più digeribile. Il peperone andrà frullato con un filo di olio. Quindi fate sbollentare i pomodori per poi spellarli e ridurli in crema al passaverdure. Aggiungete il peperoncino, il sale e il peperone frullato e mescolate bene. Quando la salsa si sarà raffreddata aggiungetela alla maionese e lasciatela riposare ancora in frigorifero. Servite la salsa andalusa guarnita con dadini di peperone e prezzemolo. 

  

Tags: salse

it

  Seguici!