100 anni di storia

1900

NATI SOTTO UNA BUONA STELLA

È il 1907 quando inizia l'avventura di Negroni:

Pietro Negroni, artigiano di salumeria, inaugura a Cremona

la “Società di fatto Pietro Negroni e Fratello”.

Alla base, tradizione contadina e volontà di produrre salumi di qualità.

È nata una nuova stella.

Il primo stabilimento Negroni a Cremona

1

1910

I PRIMI SALAMI CON LA FIRMA

Pietro Negroni firma i suoi salami e li rende riconoscibili a prima vista.

La firma in corsivo, vergata con l'inchiostro rosso, diventa il primo marchio di Negroni.

 

Il magazzino spedizioni in una foto d'epoca

L'attestato di nascita della Negroni

1920

L'ESPANSIONE

L'azienda cresce e da piccola bottega si trasforma

nel primo salumificio italiano a ciclo continuo, a cui si affianca

la creazione del primo macello privato italiano .

Da ora in avanti Negroni è pronta a far conoscere

la qualità dei prodotti italiani anche all'estero.

Lo stabilimento Negroni nel 1926

1

1930

NASCE IL NEGRONETTO

Paolo Negroni prende il posto del padre Pietro.

A lui si deve nel 1931 l'invenzione del Negronetto: la tradizione incontra la modernità.

La storia racconta che in occasione della fiera di  Nizza, Paolo non potendo offrire ai suoi ospiti il salame affettato a causa dei divieti imposti dalla Francia, inventò un salame tascabile con le stesse caratteristiche qualitative di quello grande.

Nasce così il primo salame brandizzato.

Il poster pubblicitario di Negronetto

Pubblicità dei salumi Negroni

Uno dei primi poster pubblicitari

Un poster d'epoca con protagonista Negronetto

Negroni partecipa all'esposizione di New York del 1939

1
2
3
4
5

1940

ARRIVA LA STELLA

Nel 1945 il logo di Negroni diventa una stella:

nasce così il marchio distintivo dei salumi Negroni che ancora oggi

è sinonimo per gli italiani di bontà e qualità.

In anticipo sui tempi, Negroni fa scuola con le sue campagne pubblicitarie:

il suo cartellone più famoso con protagonista una ballerina ispirata alla soubrette francese Josephine Baker, vestita solo di fette di salame e impegnata in una danza sensuale, campeggia in tutta Italia e sulla carta stampata nazionale.

Il manifesto "Il piccolo alpino"

Pubblicità d'epoca del salame Negroni

Il manifesto "La ballerina" ispirato a Josephine Baker.

Il manifesto "La cavalcata della Valchira"

I Re Magi guidati dalla stella Negroni

Manifesto del 1949

1
2
3
4
5
6

1950

I PRIMI WÜRSTEL ITALIANI

Parte la prima esperienza italiana di produzione industriale dei würstel,

seguendo la tradizione altoatesina e diffondendola in tutta Italia.

Con i würstel si allarga ancora la famiglia dei prodotti Negroni:

dai 10 prodotti iniziali arriva ora a contare ben 120 specialità.

Continua anche l'avventura pubblicitaria: il mitico disegnatore Jacovitti crea

alcuni poster per il marchio Negroni.

I prodotti del salumificio Negroni nel 1955

Pubblicità apparsa sui quotidiani italiani tra il 1940 e il 1952

Il menu disegnato da Jacovitti

1
2
3
4
5
6

1960

LE STELLE SONO TANTE...

Alla radio viene trasmesso il jingle

“Le stelle sono tante, milioni di milioni, la Stella di Negroni vuol dire qualità”

che entrerà nella memoria e nei cuori degli italiani!

Nei poster viene usata l'immagine del noto attore Clark Gable,

mentre in TV Negroni partecipa a Carosello.

Protagonista di alcuni sketch Negroni è Ugo Tognazzi, il volto noto della commedia italiana che è stato in gioventù un ex dipendente dell'azienda.

Ugo Tognazzi davanti al poster di Negroni.

Clark Gable in un poster Negroni.

Lo sceriffo della Valle D'Argento protagonista di Carosello.

Manifesto istituzionale "Musica e salame".

Il mitico Sceriffo della Valle d'Argento.

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

1970

LA CRESCITA CONTINUA

Nel 1977 arriva al comando Pietro Negroni II

e l'azienda passa così in mano alla terza generazione della famiglia.

Pietro Negroni II guarda avanti e con grande spirito manageriale riorganizza l'intera azienda, senza dimenticare mai la sua passione.

Celebre, infatti, la frase di Pietro Negroni II: “Se la prima parola che ho detto è stata mamma, la seconda è stata sicuramente salame”.

Un bebè con una merenda Negroni

Babbo Natale ha in dono un salume Negroni

1
2
3
4
5
6
7

1980

NEGRONI IN FAMIGLIA

Ancora una volta Negroni riesce ad anticipare i tempi:

la pubblicità cambia rotta e Negroni decide di raccontare con i suoi spot la famiglia italiana. Negronetto in particolare è il protagonista di un divertente spot televisivo

che lo renderà ancora più famoso e amato dagli italiani.

1990

NOVITÁ E TRADIZIONI

Sempre attenta alle necessità dei consumatori,

in tutti questi anni, Negroni ha sviluppato una grande varietà di prodotti di qualità che include, oltre ai tradizionali salami, mortadelle e prosciutti, una linea di prodotti pre-affettati e cubettati e tante altre specialità di salumeria regionale italiana.

1

2000

VERSO IL NUOVO MILLENNIO

Nel 2002 Negroni entra a far parte del Gruppo Veronesi, uno dei primi gruppi alimentari italiani, confermando la conoscenza globale del marchio, certificata nel 96% dei consumatori. Anche nel nuovo millennio Negroni lancia delle campagne pubblicitarie innovative sui magazine e nuovi media.

La stella Negroni diventa una stella marina

Una stella fra le stelle

La stella Negroni sulla Walk of Fame

2010

LA STORIA PROSEGUE

Negroni continua ad essere tra i leader del mercato in Italia e all'estero e punto di riferimento per tutti coloro che si vogliono concedere una pausa di gusto e qualità

in ogni momento della giornata.