Un evergreen: mortadella nella focaccia romana

pizza bianca e mortadella
Cosa c’è di più buono di pane e mortadella?

Tra i ricordi più golosi dell’ infanzia spesso c’è la mortadella. Il salume di Bologna da sempre è uno dei preferiti dei bambini e preferibilmente viene scelto per il momento della pausa dai compiti del pomeriggio. Nella tradizione un classico è la mortadella a farcire un bel pezzo di focaccia romana, detta anche pizza bianca.  

Questo è uno dei rari casi di panino farcito che non ha bisogno di salse o verdure. La focaccia romana sembra essere stata inventata proprio per essere mangiata con la mortadella e viceversa. L'abbinamento di focaccia e mortadella è uno di quelli che vale la pena di essere mangiati prima che sia troppo tardi. 

Come sempre ricordiamo, per ottenere il panino farcito perfetto bisogna avere moltissima cura nello scegliere gli ingredienti, le materie prime oltre che non esagerare con gli ingredienti e le quantità. 

La focaccia romana è diversa dalle altre focaccie: la mollica è poca e molto ariosa, la base della focaccia è croccante mentre la crosta superiore è staccata dalla mollica.  Se non trovate la vera focaccia romana cercatene un tipo comunque con poca mollica in modo che non risulti troppo asciutta in bocca. Predilegete un panino tipo michetta o rosetta. In pratica dovete trovare un pane che non copra e non asciughi l’affettato. 

Ogni pane si abbina all'affettato giusto, seguite i nostri consigli per preparare il pane a casa. 

Tags: panini farciti, Il panino perfetto, antipasti, aperitivi veloci

it

  Seguici!