Pasta alla carbonara di fave e guanciale

Un primo piatto rivisitato in maniera originale, ecco la ricetta di carbonara di fave e guanciale.
Pasta alla carbonara di fave e guanciale

La Ricetta

  • Portate a bollore una pentola d’acqua e salatela. Una volta arrivata a temperatura, inserite al suo interno gli spaghetti.
  • Nel frattempo in una padella antiaderente, scaldate per diversi minuti un filo di olio extravergine d’oliva, il Guanciale in petali Negroni e le fave sbucciate e decorticate.
  • In una ciotola sbattete le uova con il pecorino grattugiato, il sale e il pepe nero.
  • Scolate gli spaghetti e inseriteli nella padella dove avete scaldato e cotto il guanciale e le fave, unite anche le uova e mescolate.
  • Fate amalgamare tutti gli ingredienti e servite la pasta.
  • Cospargete e decorate con altro pecorino e pepe nero.

La pasta alla carbonara di fave e guanciale, non è altro che una variante della classica ricetta della carbonara. In cosa si differenzia questa ricetta? Ovviamente dalla presenza delle fave, ingrediente di stagione, che impreziosisce il piatto.

Del resto il sapore riconoscibile e deciso delle fave, incontra la vivacità del Guanciale in petali Negroni, il collante è dato dalle uova. Il tocco finale? Ovviamente la spolverata di pecorino grattugiato. Provate questa ricetta irresistibile durante una cena in famiglia o un pranzo della domenica. Per una cena tra amici sarà il piatto capace di fare la differenza.

30 minuti
4 Persone

Ingredienti

  • 500 gr di spaghetti 
  • 4 uova 
  • Una confezione di Guanciale in petali Negroni 
  • 70 gr di pecorino grattugiato 
  • 200 gr di fave sbucciate e decorticate 
  • Olio extravergine d’oliva q.b. 
  • Sale q.b. 
  • Pepe q.b.

Prodotti utilizzati

Primi
it