Pane nero al carbone, come farlo in casa

Il pane nero al carbone vegetale è l'ultima moda in cucina, ecco come si prepara a casa.

Il pane al carbone vegetale è l’ultima moda in fatto di alimentazione, si tratta di un pane normalissimo semplicemente colorato dal carbone vegetale. Il gusto del pane non viene minimamente modificato, ma grazie al carbone vegetale diventa coreografico. Il carbone, usato come additivo e intregatore alimentare, aiuta a contrastare il gonfiore della pancia e calma l’acidità di stomaco. Il consiglio è di non sostituire l'uso del pane tradizionale con il pane nero al carbone, ma usarlo appunto solo per giocare con i colori di alcune ricette. 

In genere il carbone vegetale si trova in compresse come integratore alimentare, ma si può trovarlo anche in polvere proprio per integrarlo nelle ricette, soprattutto nei prodotti da forno. Il pane al carbone vegetale, dal sapore identico al pane normale, può essere usato esattamente come tutti gli altri tipi di pane, per fare dei panini farciti molto coreografici o per dei crostini di pane che lasceranno tutti a bocca aperta. Per preparare il pane al carbone vegetale potete partire dall’impasto base per il pane integrale, ma potete anche preparare delle piadine fatte in casa nere. Tenete presente che per ogni kg di pane vi serviranno 10-15g di carbone vegetale alimentare non di più. 

Un consiglio importante, quando si lavora un impasto con il carbone, è di usare dei guanti di plastica e di poggiarsi su un piano di lavoro lavabile perché il carbone annerisce la pelle e le superfici. 

Preparazione:

Riempite un bicchiere di acqua tiepida dentro al quale farete sciogliere un cucchiaino di zucchero e il cubetto di lievito. Quindi versate in una ciotola abbastanza grande la farina, il carbone, il sale e mescolate, poi aggiungete anche l’acqua con il lievito e cominciate a lavorare. Inserite anche l’olio e continuate a lavorate l’impasto fino a quando non si comincerà a staccare dalla ciotola.

Quindi potete spostarvi su un piano di lavoro leggermente infarinato e continuare per ottenere un impasto liscio. A questo punto potete lasciarlo riposare per due ore circa coperto con un telo in un luogo asciutto e caldo dopo averlo inciso a x. 

Trascorso il tempo necessario potete dare all’impasto la forma che volete, una pagnotta tonda oppure allungata, potrete anche farne delle palline per ottenere dei panini. Fate scaldare il forno a 200° e infornate il vostro pane per 30 minuti. 

Ingredienti

Ingredients: 
Ingredients List
500 gr di farina 00
1 cucchiaino di sale
1 cubetto di lievito di birra
8 gr di carbone vegetale
6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 pizzico di zucchero
Acqua tiepida 
Facebook Facebook Facebook Facebook

I panini Negroni

Tutte le idee, trucchi e segreti per rendere speciale un panino

Panino con prosciutto cotto, carciofini e salsa allo yogurt

Panino con prosciutto cotto, carciofini e salsa allo yogurt

Le ricette Negroni

Risotto alla zucca con pancetta affumicata

Risotto alla zucca con pancetta affumicata

Gran Stinco 100% Italiano Gourmet con insalata di finocchi e arance

Gran Stinco di Prosciutto Arrosto con insalata di finocchi e arance

Panino con Negronetto e mousse di peperoni

Panino con Negronetto e mousse di peperoni

Toast con Negronetto e confettura di cipolle rosse

Toast con Negronetto e confettura di cipolle rosse

Frittata di maccheroni con cubetti di Pancetta

Frittata di maccheroni con cubetti di Pancetta

Erbazzone reggiano con cubetti di pancetta affumicata Negroni

Erbazzone reggiano con cubetti di pancetta affumicata Negroni

Wrap di pollo con petali di pancetta affumicata

Wrap di pollo con petali di pancetta affumicata